Luogo:
** Alle **
Arrivo:
Partenza:
Adulti: Bambini:
Cameras

Il turismo termale a Leukerbad

Per molto tempo si è pensato che la scoperta delle sorgenti di acque minerali di Leukerbad, e quindi l'insediamento della popolazione, risalisse solo al XIII sec. Questa ipotesi è stata più tardi confutata poiché sono stati ritrovati numerosi oggetti antichi in diverse zone della Valle del Dala. E' stata dunque confermata la prova che Leukerbad e la zona intorno alle sorgenti di acque minerali fosse abitata già nel periodo romano-elvetico, al più tardi nel II sec. d.C.

I documenti più antichi
I primi documenti a cui rimanda l'archivio comunale di Leukerbad risalgono all'anno 1315. Nel 1380 vivevano già 50 famiglie nell'attuale paesino termale. Nel 1478 nella Balnea leucensia o "Baden" comparvero le prime taverne. L'anno 1501 fu decisivo per il turismo termale del paese: l'allora cardinale Matthäus Schiner di Sion comprò a Leukerbad i diritti di sfruttamento delle sorgenti calde, investì nella costruzione di bagni termali e fece erigere un lussuoso albergo. Dal suo castello a Leuk il cardinale raggiungeva spesso e volentieri la sorgente termale per potersi rilassare, distaccandosi dai gravosi impegni di tutti i giorni. Spesso veniva accompagnato da eminenti personalità del mondo politico ed ecclesiastico di tutta Europa.

Lo sviluppo del turismo

Nel corso dei secoli le valanghe provocarono danni in diverse parti del paese e, di conseguenza, anche ai bagni termali. Ciò non impedì alla popolazione di continuare a rendere funzionale il più antico luogo di cura del Vallese. Nel 1850 il paese contava 577 abitanti e finalmente fu possibile dalla valle raggiungere Leukerbad attraverso una strada. Nel 1896 venne costituita la prima Società alberghiera e termale della Svizzera. Con la costruzione del primo skilift, nel 1948, fece il proprio ingresso a Leukerbad anche il turismo invernale. Fu poi un proseguire di progetti: nel 1957 venne costruita la funivia del Gemmi, dal 1959 al 1961 vennero eseguiti i lavori per la costruzione della Clinica reumatica e riabilitativa che proseguirono nel 1962 con la costruzione dell'Istituto per paralitici. I bagni termali all'aperto vennero inaugurati nel comune patriziale di Leukerbad nell'anno 1968. Dal 1970 al 1972 seguì la costruzione degli impianti di risalita del Torrent. Il centro bagni termali del comune patriziale fu inaugurato nel 1980. Il 1989 vede la conclusione della terza parte dei lavori per il nuovo centro termale Burgerbad. Nel 1993 venne inaugurato l'attuale Lindner Alpentherme. La storia dei bagni termali di Leukerbad ci riporta indietro fino ai tempi degli antichi romani, ed è la dimostrazione di come il benessere a Leukerbad non sia una scelta dettata dai tempi moderni bensì una tradizione plurisecolare.

Libri consigliati:

  • Thermen im Wallis von Dr. Louis Largo & Peter Salzmann, CHF 32.00
  • Thermen, Themen und Tourismus von Stephan Andereggen, CHF 19.80
  • 500 Jahre Badetourismus (Badebüchlein Leukerbad), CHF 5.-

Entrambi i libri si possono acquistare presso l'ufficio del turismo di Leukerbad.

Contatto

Leukerbad Turismo
Rathaus
CH-3954 Leukerbad
Tel. +41 27 472 71 71
info@leukerbad.ch

 

Orari di apertura:

Lunedì - Sabato:
09:00 – 12:00 / 13:15 – 17:30

Domenica:
Chiuso

Label: Quality
Label: Wellness
Label: Family